Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana è una splendida regione costiera situata nella parte meridionale dell’Italia, nella regione della Campania. È un luogo rinomato per la sua bellezza paesaggistica mozzafiato, i suoi pittoreschi villaggi costieri e il suo patrimonio culturale. Riconosciuto come patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1997.

La Costiera Amalfitana si estende per circa 50 chilometri lungo la costa del Mar Tirreno, tra le città di Sorrento e Salerno. È caratterizzata da ripide colline che si tuffano direttamente nel mare, formando insieme una delle coste più panoramiche e spettacolari del mondo. I paesaggi sono caratterizzati da scogliere imponenti, spiagge nascoste, grotte marine e baie pittoresche.

tour costiera amalfitana

Tour da Napoli di Positano, Amalfi e Ravello. Scopri di più>>

Prende il nome dalla città di Amalfi, una tra le città più famose e visitate della regione. È conosciuta per la sua affascinante architettura medievale, i suoi stretti vicoli, la sua maestosa cattedrale e la famosa Piazza del Duomo. Oltre ad Amalfi, ci sono molti altri villaggi incantevoli lungo la costa, tra cui Positano, Ravello, Vietri sul Mare e Praiano, ognuno con il suo carattere unico.

La Costiera Amalfitana è anche un’area di grande importanza storica e culturale. Nel corso dei secoli, ha ospitato molte civiltà, tra cui i Romani, i Bizantini e gli Arabi. Questa miscela di influenze si riflette nell’architettura, nell’arte e nella cultura della regione. La cattedrale di Sant’Andrea ad Amalfi, ad esempio, è un esempio significativo di architettura arabo-normanna.

Molto amata dai turisti di tutto il monto, offre numerose attività, tra cui passeggiate panoramiche lungo i sentieri costieri, gite in barca lungo la costa, visite alle ville storiche e alle chiese antiche, nonché relax sulle sue splendide spiagge.

Cosa visitare in Costiera Amalfitana

La costiera amalfitana offre diverse possibilità di visita e di attività, grazie alla presenza di spiagge incantevoli, borghi pittoreschi, monumenti storici, sentieri panoramici e grotte marine.

Tra le cose da vedere e da fare in costiera amalfitana, sicuramente devi mettere in lista una visita a questi luoghi speciali:

  • Duomo di Amalfi, dedicato a Sant’Andrea apostolo, che sorge in posizione dominante sulla piazza principale della città. Con la facciata policroma e una cupola maiolicata, è un esempio eccellente di stile arabo-normanno.
  • Museo della Carta di Amalfi, che illustra la storia e le tecniche di produzione della famosa carta amalfitana, ottenuta da fibre vegetali e caratterizzata da una consistenza ruvida e spessa.
  • Fiordo di Furore, una profonda spaccatura nella roccia che nasconde una piccola spiaggia e un antico borgo di pescatori. Il fiordo è raggiungibile solo via mare o attraverso una scalinata che parte dalla strada statale 163.
  • Grotta dello Smeraldo, una cavità naturale che si apre nella costa tra Conca dei Marini e Praiano. La grotta deve il suo nome al colore verde smeraldo dell’acqua, dovuto alla luce che penetra da una fessura sottomarina.
  • Positano, il paese più famoso e glamour della costiera amalfitana, caratterizzato da case colorate che si arrampicano sulle pendici della montagna, negozi di moda e artigianato, ristoranti raffinati e spiagge suggestive. Tra queste, spicca la Spiaggia Grande, la più ampia e frequentata del paese.
  • Ravello, un elegante borgo arroccato su una terrazza naturale a 350 metri sul livello del mare noto per le sue ville storiche, come Villa Rufolo e Villa Cimbrone
  • Sentiero degli Dei, un itinerario escursionistico che collega Agerola a Positano, passando per Nocelle e Montepertuso. Il sentiero offre scorci indimenticabili sul paesaggio della costiera amalfitana, tra rocce a strapiombo sul mare, terrazzamenti coltivati a limoni e ulivi, boschi di castagni e querce.

Le spiagge più famose della costiera Almafitana

Le spiagge della costiera amalfitana sono tra le più belle e suggestive d’Italia, anche se non sono molto ampie e sabbiose. Si tratta di piccoli scampoli di ciottoli o scogli che si aprono tra le rocce a strapiombo sul mare, offrendo panorami mozzafiato e acque cristalline.

Queste sono alcune delle spiagge più importanti e popolari lungo la costa:

  • Spiaggia di Amalfi: Situata nel cuore della città di Amalfi, questa spiaggia è una delle più famose della regione. È una spiaggia di ciottoli ben attrezzata, con acque cristalline e una vista spettacolare sul promontorio circostante.
  • Spiaggia di Positano: Positano è famosa per le sue incantevoli spiagge. La Spiaggia Grande è la più grande e conosciuta. È una spiaggia di ciottoli circondata da colorate case a terrazza e offre un’atmosfera vibrante e alla moda. C’è anche la Spiaggia del Fornillo, più tranquilla e appartata, raggiungibile attraverso una piacevole passeggiata panoramica.
  • Spiaggia di Atrani: Atrani è un affascinante villaggio costiero situato vicino ad Amalfi, ed è dotato di una bella spiaggia. La spiaggia di Atrani è relativamente piccola, ma offre una tranquilla oasi di sabbia circondata da pittoresche case colorate e una piccola piazza.
  • Spiaggia di Maiori: Situata nel comune di Maiori, questa è una delle spiagge più lunghe della Costiera Amalfitana. È una spiaggia di sabbia ben attrezzata, ideale per le famiglie e per chi ama fare una passeggiata lungo la riva.
  • Spiaggia di Minori: Minori è un affascinante paese costiero con una spiaggia di sabbia e ciottoli. La spiaggia di Minori è più tranquilla rispetto ad alcune delle altre spiagge più affollate della regione, offrendo un’atmosfera rilassante e familiare.
  • Spiaggia di Cetara: Cetara è un autentico villaggio di pescatori noto per la sua produzione di acciughe. La sua spiaggia è una piccola insenatura di ciottoli, ideale per rilassarsi e godersi il mare cristallino.
  • Spiaggia di Praiano: Praiano offre diverse piccole spiagge accessibili tramite scale o barche. Le spiagge di Marina di Praia e La Gavitella sono le più conosciute. Offrono un’atmosfera tranquilla e uno scenario incantevole.

Le spiagge lungo la Costiera Amalfitana sono di ciottoli o sabbia mista a ciottoli, quindi potrebbe essere utile portare un telo da spiaggia o delle scarpe adatte per entrare in acqua. Inoltre, alcune spiagge sono più facilmente raggiungibili in barca o tramite una passeggiata panoramica, il che contribuisce al loro fascino unico.

Tour della Costiera Amalfitana da Napoli

Vi riportiamo alcune proposte di escursione da un giorno dalla città di Napoli ai pittoreschi borghi della costiera Amalfitana.

Altre proposte di visite e tour della costiera amalfitana

Guarda tutte le proposte di visite e tour della costiera amalfitana su Get Your Guide.

Come raggiungere la Costiera Amalfitana

Per arrivare in costiera amalfitana da Napoli, ci sono diverse opzioni, a seconda del mezzo di trasporto che preferisci usare. Ecco alcune possibilità:

•  In treno, puoi prendere un treno regionale Trenitalia da Napoli Centrale a Salerno, e poi proseguire con un bus SITA della linea Salerno-Amalfi, che si ferma nei principali comuni della costiera, come Vietri sul Mare, Cetara, Maiori, Minori, Atrani.

•  In bus, puoi prendere il bus SITA da Napoli a Sorrento o Amalfi, partendo dalla stazione di Piazza Garibaldi o dall’aeroporto di Capodichino. Puoi anche prendere il bus Flixbus da Napoli a Sorrento, Salerno o Amalfi, partendo dalla stazione di Piazza Garibaldi o dall’aeroporto di Capodichino.

•  In traghetto, puoi prendere il traghetto da Napoli a Amalfi o Positano, partendo dal Molo Beverello o dal Molo Calata Porta di Massa. Il traghetto offre una vista mozzafiato sulla costa e sulle isole.

•  In auto, puoi percorrere l’autostrada A3 Napoli-Salerno e uscire a Vietri sul Mare o Castellammare di Stabia, poi seguire le indicazioni per la costiera amalfitana. Se decidi di andare in macchina, metti in contro che dovrai affrontare una strada tortuosa e trafficata, con pochi parcheggi disponibili e a pagamento.